12-01-2006

Mi è stata diagnosticata una epatite cronica hbv

Mi è stata diagnosticata una Epatite cronica HBV correlata e minus; HBVDNA 150.962 copie/ml, da qualche giorno ho cominciato la Terapia con zeffix. In quali risultati è realistico sperare? Come può evolvere il virus? Se avessi un figlio, gli trasmetterei il virus?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La terapia da poco cominciata presenta elevate probabilità di risposta favorevole. Tuttavia è probabilmente necessario che venga continuata per lunghi periodi di tempo ed è gravata da una percentuale non trascurabile di sviluppo di resistenza a distanza di alcuni anni, durante i quali, solitamente, il virus scompare dal sangue. L’infezione non è trasmissibile attraverso la gravidanza, tuttavia alla nascita, si dovrà effettuare la vaccinazione per l’epatite B, come d’altronde impone anche l’attuale regime sanitario.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!