L’ESPERTO RISPONDE

Mi riferisco alla domanda n° gg/2b31689. le

Mi riferisco alla domanda n° GG/2B31689. Le indicazioni da me fornite non sono state molto chiare. L'intervento al quale mia sorella è stata sottoposta risale al 2002. L'octreoscan le è stato praticato a luglio 2002, cioè solo tre mesi dopo l'intervento. Dopo le è stato consigliato di fare solo i normali controlli semestrali. Da luglio 2002 a luglio 2004, tutto era nella norma. Solo lo scorso 14 febbraio, a seguito di eco semplice alle vie biliari, le sono state riscontare due formazioni al fegato, che il giorno dopo, con un'Ecografia con Mezzo di contrasto di seconda generazione, è risultata sicura, una, l'altra di natura incerta. A questo punto vi chiedo, questa formazione di 2 cm. potrebbe essere una Metastasi del carcinoide precedente, oppure una formazione nuova? e l'ecografia con il mezzo di contrasto di seconda generazione, mette in evidenza solo lesioni o anche eventuali angiomi? grazie, aspetto con urgenza questa vostra ulteriore risposta.

Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com

Il carcinoide ha una malignità molto attenuata (da cui il nome), ma le ripetizioni epatiche, se dimostrate, vanno sicuramente affrontate. Il fatto che una delle due lesioni sia stata definita, dall’ecografista, di natura incerta, impone un ulteriore approfondimento diagnostico. L’ecografia con mezzo di contrasto è una metodica alquanto recente la cui affidabilità diagnostica dipende molto dalla soggettività (esperienza) dell’operatore; essa è in... Continua grado solitamente di mettere in evidenza sia lesioni epatiche sia angiomi. Tuttavia è utile comunque integrarla, in questo caso, con esame TC o RM. In caso di persistenza del dubbio, può essere presa in considerazione la sua ulteriore caratterizzazione mediante un agoaspirato (FNAN). La terapia eventuale delle metastasi si può effettuare con varie procedure, tra cui la embolizzazione dell'arteria epatica o con protocolli di chemioterapia sistemica.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Casi di influenza in aumento: registrati picchi elevati in diverse regioni
Casi di influenza in aumento: registrati picchi elevati in diverse regioni
1 minuto
In Italia troppi dentisti, la denuncia agli Stati generali dell'odontoiatria
In Italia troppi dentisti, la denuncia agli Stati generali dell'odontoiatria
1 minuto
Liquidi e sport
Liquidi e sport
6 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma