Mi riferisco alla risposta data alla domanda GG/3C33275 relativa alla possibilità di infezione di Epatite B o C a seguito di un prelievo in cui venga utilizzato del cotone sporco di Sangue per disinfettare la Cute in cui è stato inserito l'ago. Vorrei chiarire che è evidente che da quel punto della cute esce ancora del sangue conseguente al prelievo per cui mi chiedevo se era possibile contagiarsi in questo modo.