20-06-2017

Micronodulo polmonare dopo RX torace

Gentile Dottore, a mio padre, dopo aver effettuato un RX torace per altri motivi, è stato riscontrato un micronodulo polmonare ad elevata radiopacità verosimilmente da esiti. Ex fumatore (non fuma ormai da 30 anni), cardiopatico. Dobbiamo approfondire la cosa? Ringrazio anticipatamente per la risposta che vorrà darmi. Distinti saluti

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

I micronoduli ad alta opacità sono esiti fibrotici di antichi processi infiammatori, a volte tubercolari, su cui col tempo si sono depositati sali di calcio, da cui la loro intensa opacità ai raggi x (come succede per le ossa che sono costituite da calcio). Se proprio volete essere tranquilli al 100%, suo padre potrebbe ripetere la radiografia del torace non prima di 6 mesi, così da constatare che il micronodulo non presenta segni di evolutività. Cordiali saluti.

TAG: Apparato Respiratorio | Esami | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!