Mio padre due giorni fa, mentre era impegnato in giardino, ha accusato giramento di testa e subito dopo tachicardia, senso di costrizione nella parte sinistra del torace. Quindi senso di stanchezza-deperimento. Non è la prima volta che si verfica, di solito accusa questo disturbo in primavera. Elettrocardiogramma e analisi del Sangue negative, non... Leggi di più ha mai avuto problemi cardiaci di alcun tipo, nè problemi di colesterolo. Il referto del pronto soccorso accennava ad una leggera ansiosità del paziente e ad una possibile dipendenza di tale sintomo con l'Ernia cervicale di cui soffre. E' possibile che l'ernia provochi il capogiro e poi egli si agiti di conseguenza, accusando tachicardia? Quali esami potrebbero essere utili in proposito? Grazie in anticipo della risposta.P.S: Il battito del cuore aumenta improvvisamente (120 al min. ca) dopo il capogiro e assieme alla costrizione nella parte sinistra.