16-01-2018

Morbo di lyme?

Gentilissi dottori..

volevo un parere..il mio calvario inizia 2 anni e mezzo fa..ho avuto in estate delle macchie strane 2 episodi che nn ricordo bene..il primo era due macchie rosse fuoco..dorso mano simistra piede sinistro l altro puo darsi che c era il bersaglio ma essendo di carnagione olivastra in estate nn si vedeva bene..la guardia medica disse che era un morso d insetto augmentin x 5 gg e finita li...dopo 6 mesi precisi la mattina mi svegliavo con intorpedimento al centro della mano sinistra che durava una ventina di minuti..passati 3 mesi precisi movimenti involontari..prima tappa tunnel carpale..seconda antidepressivi..terza rm al cervello normale pet e scintigrafia con netta riduzione della dopamina dalla parte destra con atrofia parte destra del putamen e nucleo lcaudato.leggera parte sinistra..sono stata ricocerava al centro parkinson..ma nn e' parkinson..venne fuori rigirata come un calzino..solo il dubbio lyme dalla rachicentesi..test elisa negativo..

Ora sto aspettando dal sacco i nuovi risultati della seconda rachicentesi e test elisa e nn so cos altro..chiedo se dovesse risultare negativo il test elisa che io spero tanto di no..allora nn lo e?ho 37 anni con 2 bambini..se nn lo e' ho una specie di corea tutta mia un caso unico al mondo..degenerativo..????lei che ne pensa..

Grazie x avermi ascoltato

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

ritengo inutile esprimere pareri su un caso così complesso e delicato. L'Ospedale Sacca da cui è seguito sarà certamete in grado di giungere alla disgnosi o, se necessario, implementare gli esami già effettuati.

TAG: Biochimica clinica | Esami | Genetica medica | Infezioni | Malattie genetiche | Malattie infettive | Patologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!