Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-05-2013

Necessari ulteriori dati

Ho eseguito un controllo endoscopico (mia madre è morta di tumore all’intestino), è stato eseguito un prelievo bioptico di mm 15x7x6; si divide a metà (così c’e scritto nell’esame istologico)Diagnosi: Adenoma tubulo-villoso con displasia focalmente d’alto rischio.Cosa dovrei fare e ogni quanto è consigliabile fare i controlli?Grazie mille Annetta
Risposta di:
Dr. Piero Gaglia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

 Gentile signora Annetta,

Premessa. Un adenoma del colon o del retto e' un tumore benigno che, pero', puo' trasformarsi progressivamente in un  carcinoma. Nel Suo caso questa trasformazione e' (o era) in fase avanzata (displasia focale ad alto rischio), pertanto le decisioni terapeutiche e  di controllo sono particolarmente importanti.

Premesso questo, nel  Suo specifico caso le informazioni che mi fornisce non sono sufficienti per esprimere un parere.

1) Dovrei avere il referto letterale della coloscopia. Lei parla di prelievo bioptico di grosso volume (15 mm). C'e' un'enorme differenza nel caso si fosse trattato di una "macrobiopsia" su una neoformazione di maggiori dimensioni oppure (come immagino, e spero per Lei) si fosse trattato di una "polipectomia".

2) Dovrei avere il referto letterale dell'esame istologico. In particolare e' importante sapere come erano i margini di resezione e se il polipo era sessile o peduncolato.

Resto a sua disposizione per ulteriori chiarimenti.

ACordialmente.

dott. Piero Gaglia

TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!