03-07-2006

Nel 2006 mio figlio di 29 anni è morto e si è

nel 2006 mio figlio di 29 anni è morto e si è scoperto che aveva la sindrome del QT corto trasmesso da me sua mamma. Nel cuore sono stati trovati focolai di miocardite, è stato chiesto se in quel periodo avesse l'influenza ma al massimo poteva avere avuto un leggero mal di gola. Da anni o forse direi da sempre, aveva qualche colpo di tosse di gola, molto più accentuato quando aveva raffreddore o mal di gola. Altrimenti sembrava più una tosse nervosa. Poteva essere un sintomo di miocardite?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
No, se la tosse perdurava da anni non poteva essere un sintomo di miocardite. Lo è quando compare in modo acuto (nel giro di giorni o ore) specie la notte e si associa a grave mancanza di respiro (edema polmonare acuto).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!