18-02-2013

Nodulo e afonia

Buongiorno gentile dottore. Ho 54 anni e sono in menopausa da un anno . A causa di una produzione di linfonodi sono tenuta costantemente sotto controllo, dopo aver escluso varie patologie. Hoeseguito un'ecografia alla tiroide di controllo, assumo da anni eutirox 50, a luglio al lobo six è comparso un nodulo di 4 mm di cui è stato richiesto un controllo a distanza di sei mesi stesso mezzo. A dicembre dall'ecografia il nodulo è risultato raddoppiato pertanto è stato eseguito ago aspirato e relativo esame. Dall'esame è risultata una forma benigna per fortuna. Ora , data l'evoluzione dell'accrescimento veloce e l'unico disagio è una afonia serale, mi chiedo come curare tenendo controllato l'accrescimento di tale formazione. Temo che l'ingrossamento possa dare problemi allae corde vocali. C'è relazione tra la mia afonia serale?. La ringrazio per l'attenzione che vorrà prestarmi e le chiedo suggerimenti in merito.Cordiali salutiFederica
Risposta di:
Dr. Andrea Del Buono
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta

gentile Signora, date le dimensioni del nodulo, non trovo correlazione con l'afonia. E' opportuno consultare l'otorino.

Cordiali saluti

 

TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Ghiandole e ormoni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!