Buongiorno. Soffro da molti anni di gastrite cronica, in assenza di HP,accertata tramite gastroscopia. I primi tempi non ho assunto alcuna terapia, ma poiché sono ipossurrenalica e devo assumere quotidianamente idrocortisone, ho iniziato a prendere lansoprazolo 30 mg (1 cp./die) che però, dopo circa 1 anno e mezzo, ho dovuto sostituire con... Leggi di più omeprazolo 20 mg. poiché era intervenuta una fastidiosa nausea che i medici hanno attribuito ad una sorta di assuefazione al primo farmaco. Poiché sono destinata ad assumere a vita questo tipo di terapia, quali inconvenienti possono intervenire? Ci sono controindicazioni all'assunzione prolungata di questi tipi di farmaco?Grazie per la disponibilità e cordialitàClelia