08-12-2012

non controindicato

Medicina generale Analisi cliniche e di laboratorio
Egr. Dottore,considerando che il Paracetamolo pare sia ritenuto un ottimo antidolorifico da potersi assumere con meno controindicazioni dei Fans, vorrei sapere se mi confermate, ovvero mi smentite l'interazione di detto Paracetamolo con la Fluvoxamina maleato (specialità:Dumirox), di cui assumo 100mg. pro die, e/o con lo Xanax, di cui pure assumo 100mg. pro die.Per completezza:anche assumo ogni giorno:Pritor plus, Xatral 10mg, Avodart 0,5mg, Allopurinolo 150mg. e per lunghi periodi Cetirizina dicloridrato 10mg (Zirtec).Sentitissime grazie e distinti saluti
Risposta a cura di:
Dr. Antonio Cutuli

il plasil è un anti-emetico cioè arresta lo stimolo del vomito. Se il dolore è urente sarebbe stato più indicata una terapia antiacida tipo la ranitidina, il lansoprazolo o anche maaloxalla sua età signora, escluderei anzitutto che i disturbi sofferti possano essere attribuibili ad episodi ischemici, ma la miscela terapeutica antalgica da lei effettuata è stata certamente gastrolesiva, oltretutto senza alcuna copertura gastrica. sospenderei per lungo periodo l'assunzione di FANS (farmaci antiinfiammatori non steroidei) associati al cortisone (bentelan). il paracetamolo (tachipirina) non ha controindicazioniil paracetamolo è un principio attivo assolutamente ben tollerato per cui non ha controindicazioni con l'assunzione della terapia elencata. non mi soffermo sulla dipendenza che induce l'alprazolam!!