Non so se ho selezionato l'area giusta:sono una donna di 39 anni che da circa tre anni è affetta da una febbricola (37,3 - 37,8) ricorrente. I picchi più elevati si presentano alle ore 16,00 e alle ore 20,00. Tale febbricola è accompagnata da astenia, mal di testa, dolori articolari, brivido di freddo, comparsa in 2 occasioni di lesioni cutanee... Leggi di più erimatose piane, non pruriginose, al petto e al collo. Da indagini effettuate sono risultati alterati alcuni parametri: IgA 4,800; quadro proteiteico gamma 21,4; albumina 54,8; TAS 252, VES 28. Un ingrossamento dei linfonodi in sede sottomandibolare bilaterale. Potrebbe trattarsi di febbre periodica? Per una diagnosi di febbre periodica occorre necessariamente che la febbre raggiunga picchi elevati( 38,0 - 40,0)?In attesa di una risposta e nel rigraziarVi anticipatamente, porgo cordiali saluti