non so se ho selezionato il settore giustomia madre 3 giorni fa è stata colpita da embolia polmonare a seguito di un trombo alla gamba, non accusa dolori al petto ne catarro sanguigno, ma solo fatica a respirare, con il respiratore l'ossigenazione andava a 70 il primo giorno adesso siamo a 75 con punte di 82 quando dorme.vorrei fare due domande:1)... Leggi di più quali sono i tempi di convalescenza? è possibile stimare quando potra riprendere a respirare senza respiratore? (oppure i tempi di guarigione variano molto da embolia a embolia?)2) prima di essere colpita da questa embolia mia madre accusava grande debolezza mucolare oltre che fiato corto (non era in grado di fare più di 30 passi senza essere stanchissima) per questi motivi è stata ricoverata e praticamente il giorno dopo c'è stata l'embolia (ed è stata una fortuna che fosse in ospedale)la domanda è:è possibile che la causa della sua stanchezza fosse un'embolia che si stava formando lentamente per poi raggiungere l'apice quel giorno in ospedale? oppure le embolie polmonari non hanno decorso così lento e graduale e quindi la causa della stanchezza muscolare è da cercare altrove?grazie anticipato per la risposta