EGREGIO DOTTORE,VOLEVO INTANTO VELOCEMENTE DESCRIVERE LA STORIA PATOLOGICA DI MIA MAMMA: NEL DICEMBRE 2009 VIENE COLPITA DA ICTUS ISCHEMICO CON EMIPARESI LATO DESTRO, ATTUALMENTE DEAMBULA A FATICA COL GIRELLO, DA CIRCA 6 MESI ACCUSA DOLORI MUSCOLARI CHE DOPO VARIE RICERCHE IN INTERNET HO POTUTO CAPIRE CHE è L'EFFETTO COLLATERALE DELLA SIMVASTATINA... Leggi di più CHE ASSUME DA CIRCA DUE ANNI, IN TUTTO QUESTO IL MEDICO CURANTE PUR NON AVENDOGLI MAI FATTO FARE UN CONTROLLO DEI VALORI CPK (COSA CHE HO SCOPERTO SEMPREIN INTERNET) E NON AVENDOGLI MAI INTEGRATO LA VITAMINA Q 10 PER RIDURRE GLI EFFETTI COLLATERALI DELLA STATINA, CIRCA 10 GIORNI FA GLI HA DI COLPO TOLTO L'ASSUNZIONE GIORNALIERA DELLA SIMVASTATINA. SU QUALE BASE HA TOLTO DI BOTTO LA STATINA? NON DOVEVA ALMENO FARE PRIMA QUELL'ESAME DI CONTROLLO DEL CK? NON C'è UN ALTERNATIVA ALLE STATINE CHE NON INTOSSICANO I MUSCOLI? DI QUESTO PASSO INVECE DI MIGLIORARE COL TEMPO NELLA DEAMBULAZIONE, MIA MAMMA GRAZIE ALLE STATINE SICURAMENTE POTRà SOLO PEGGIORARE. DI NOSTRA INIZIATIVA ABBIAMO RIPRESO ALMENO A GIORNI ALTERNI LA SIMV. PERCHè AL QUINTO GIORNO CHE NON ASSUMEVA LE STATINE HA AVUTO UN ATTACCO DI TIA (PARLAVA CON LA BOCCA UN Pò STORTA PER CIRCA 3 MINUTI) DOTTORE ASPETTO CON ANSIA UN SUO CONSIGLIO E NEL RINGRAZIARLA ANTICIPATAMENTE ELENCO LA TERAPIA ATTUALE DI MIA MAMMA, DISTINTI SALUTI, MAURIZIO ----Captopril 50 mg – 1 la mattina 1 ore 15,00 1 la sera prima di andare a lettoGlibomet 1 dopo colazione 1 dopo pranzo 1 dopo cenaCadioaspirin 100 mg 1 dopo pranzoKanrenol 25 mg o Aldactone 1 ore 15,00Torvast 10 mg 1 ore 15,00