25-08-2017

Oppressione al petto e dolore al braccio

Salve sono una ragazza di 23 anni da un paio di anni soffro di tachicardia , ho una malattia alla tiroide ipotiroidismo che curo regolarmente. Ho fatto accertamenti come elettrocardiogramma esami del sangue ed ecocardiogramma e non è risultato nulla se non tachicardia e un soffio al cuore ma che non crea problemi.
Da un po' di tempo soffro di un dolore al braccio sinistro quotidiano è un senso di bruciore dalla parte del cuore e senso di oppressione. Premetto di soffrire un po' di ansia però questi fastidi si fanno sentire ogni giorno è mi fanno sempre pensare al peggio. Cosa potrebbe essere? Il braccio è legato al cuore o è un problema di articolazioni ecc e il senso di oppressione al cuore? Hrazoe

Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta

Gentile sig.na, le variazioni della frequenza cardiaca e la funzionalità tiroidea sono spesso concomitanti. Il dosaggio del TSH dovrà essere fatto con una certa frequenza e sempre con la stessa preparazione. Il braccio sinistro ed il cuore hanno poco in comune, piuttosto faccia verificare se vi sono problemi legati alla postura o alla colonna vertebrale. Saluti prof Luigi Iorio

TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare