Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-08-2018

Sensazione di oppressione al petto

Salve.ho 46 anni, fumo da circa 20 anni un pacchetto di sigarette al giorno. Anni fa mi diagnosticarono una ernia iatale con la quale ho convissuto tra alti e bassi. Una 20ina di giorni fa mi era venuto un raffreddore leggero accompagnato da una sensazione di oppressione al petto. Il mio medico curante dopo visita di routine mi ha detto che i bronchi non avevano problemi e che era il normale raffreddore di stagione.

Io lavoro in un ristorante, quindi sbalzi di temperature notevoli mi facevano pensare a quello. La sensazione di peso sul petto però non tende a diminuire, il medico mi fa fare un rx torace ed una siprometria da cui risulta tutto apposto. Io sono un tipo un po' ansioso, quindi questo peso sul petto mi sta minando, dormo poco riposo male ed oggi addirittura a mare mi son sentito mancare le forze. Anno scorso ho fatro anche visita cardiologica ed era tutto apposto. Lunedi vado in ferie, aspetto questo periodo per vedere se è solo ansia-stress oppure mi devo preoccupare?

Risposta di:
Dr. Guglielmo Actis Dato
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

Non è possibile escludere un problema cardiaco sulla base di quanto riportato.

TAG: Adulti | Apparato circolatorio | Apparato Respiratorio | Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Polmoni e bronchi | Torace
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!