Salve dottore, vorrei esporvi un problema che ormai mi distrugge la vita da un mese. Un mese fa, appunto, ascoltanto una notizia in TV di un ragazzo che ha ucciso i genitori ne sono rimasta sconvolta. Mi sono chiesta "come si può"? Più e più volte, fin quando una mattina mi sono svegliata ed ero ossessionata dalla paura di poter fare lo stesso. Quelle stesse immagini che il cervello mi mandava mi hanno terrorizzata, notte insonne e attacchi di panico. Un giorno addirittura sono andata a scrivere su internet "come si fa per uccidere" per dire a me stessa "vedi non ne sarai capace", ma oggi questo è diventato il mio più grande tarlo. Perché sono andata a scrivere quella cosa su internet? Ho paura, ho paura di me, ho dei sensi di colpa e non riesco a perdonarmi. Vorrei un vostro parere a riguardo.