02-04-2008

Ottantottenne operato a 74 anni di sostituzione

Ottantottenne operato a 74 anni di sostituzione valvolare aortica con protesi biologica tipo Medtronic Intact n. 21. Attualmente l'ecocardiografia rileva una protesi ispessita e calcificata con velocità max 4.69 - gradiente max 88 - rigurgito paraprotesico di grado moderato-severo. Non ci consigliano intervenire di nuovo ma date le condizioni quanto tempo può ancora funzionare la protesi ? Ci sono farmaci che possono aiutare tale funzionamento? Ringrazio per la Vs. cortese disponibilità. Il nipote Fabio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
difficile, senza una valutazione diretta, dare consigli, in quanto le scelte dipendono da una serie di elementi che riguardano il cuore e non solo. Deve perciò affidarsi ai cardiologi della sua zona per una appropriata prescrizione terapeutica.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!