04-04-2008

Dovrò essere operato per la sostituzione della

Dovrò essere operato per la sostituzione della valvola aortica con una meccanica. Ho 50 anni, ex fumatore, non sportivo (il moto coincide con la frenetica attività dell'ufficio e, a casa, con la manutenzione della stessa unita al giardinaggio). La valvola da sostituire presentava, sino a circa otto mesi fa (stabile da circa tre anni fa, quando il medico si è accorto del problema), una calcificazione di una cuspide, portando la patologia ad un grado medio-severo. L'ultima visita ha evidenziato una più vasta calcificazione che ora interessa tutte e tre le cuspidi e pare che sia penetrata all'interno del cuore (ho capito bene?). La domanda è questa: quanto incide in tutto questo lo stress? Può esserne la causa principale o una concausa? Ringrazio anticipatamente per la risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
No. Lo stress non incide sulla calcificazione delle valvole. L’aspetto morfologico è importante, ma per decidere se operare è utile sapere se la valvola è stenotica o insufficiente.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!