Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

peggioramento repentino dei parametri

Gentile Dottore,le spiego la mia situazione. Da tempo io e il mio compagno cerchiamo una gravidanza che non arriva. Io ne ho avuta una nel 2007 purtroppo dovuta interrompere per calcolosi biliare avanzata. Ora io mi sono sottoposta a tutti i controlli ed è risultato tutto nella norma. Il mio ragazzo ha effettuato uno spermiogramma a Dic 2011 ed è risultata un'infezione da streptococco faecalis alla prostata curata con antibiotici ma per il resto lo spermiogramma era buono. L'ha ripetuto a Gennaio 2012 con esito buono e l'infezione era scomparsa. Ha una varicocele al testicolo sn di I e II grado. La settimana scorsa, poichè sentiva spesso un torpore al testicolo sn ha rifatto lo spermiogramma e nel giro di 6 mesi la mobilità degli spermatozoi è crollata. L'urologo che l'ha visitato proprio ieri non si spiega il perchè anche perchè da ecodoppler ed ecografia non è emerso nulla. Mi sono sentita crollare. Ha chiesto di ripetere di nuovo lo spermiogramma perchè ad un crollo così drastico nel giro di 6 mesi non sa dare spiegazione. Aggiungo che il mio compagno è ciclista professionista non so se possa influire. La ringrazio anticipatamente.Cordiali saluti.Antonella.
Risposta del medico
Specialista in Urologia

Gentile Signora,

il varicocele può influire sulla qualità del liquido seminale, ma pare strano (quasi impossibile) che l'alterazione sia intervenuta in tempi così brevi, se gli ultimi accertamenti sono risultati nella norma. Tutto sommato, direi di non drammatizzare e, prima di qualsiasi altra iniziativa, ripetere lo spermiogramma in DUE altri laboratori diversi.

Saluti

Risposto il: 13 Ottobre 2012
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali