Salve, da 2 settimane circa riscontro una secchezza generale nelle parti intime, a livello di asta del pene e nel glande. La pelle è molto secca sia nel pene che nello scroto, tuttavia al livello dell'asta (solo nella parte sinistra) sussiste un forte rossore e sensazioni di bruciore, con la pelle che sembra formata da piccole squame. Talvolta vedo dei "taglietti" che si manifestano sostanzialmente da soli. Questa è una situazione che nell'arco di queste 2 settimane "va e viene" anche se la pelle non è sempre liscia. Ultimamente si sta accentuando. Sono stato circonciso 2 anni fa e non ho alcun tipo di bruciore quando urino. L'igiene intima direi che è regolare. Cosa può essere? Cosa posso fare attualmente per attenuare/curare questo bruciore? Grazie in anticipo, saluti