Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Per ben due volte, a distanza di 8 giorni, mi è

Per ben due volte, a distanza di 8 giorni, mi è capitato di avvertire una forte contrazione al lato sinistro del petto. E' durato circa 4 minuti, poi è passato. Il mio cardiologo dall'Elettrocardiogramma non ha scoperto nulla. Mi ha prescritto una compressa di Cardioaspirin al giorno, dopo il pranzo e mi consigliato di fare un Ecocardiogramma da Stress. Nel caso si dovesse ripetere quel fenomeno mi ha prescritto il Carvasin sublinguale. Devo preoccuparmi in attesa di fare l'ecocardiogramma? Grazie, Antonio.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Se il Suo cardiologo, sulla base di elementi anamnestici quali i Suoi fattori di rischio cardiovascolare (non menzionati nella domanda) della visita e dell’ecg, non ha ritenuta sicura la genesi coronarica dei Suoi disturbi (per cui avrebbe proposto ricovero d’urgenza nel sospetto di angina instabile), ritengo che Lei non debba preoccuparsi in attesa di eseguire l’eco-stress. Ovviamente nel caso il sintomo si ripresentasse e fosse di lunga durata, Le consiglio di recarsi al più vicino Pronto Soccorso anche al fine di registrare un ecg durante dolore, che potrebbe fornire elementi diagnostici di rilievo.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma