Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

13-09-2017

Pillola per rapporti non protetti durante l'allattamento

Salve dott, sono una ragazza di 25 anni. Ho partorito 27gg fa (allatto!), avevo avuto perdite e successivamente perdite giallognole come da prassi mi hanno spiegato. Un giorno una fitta forte e l'indomani di nuovo macchie rosse poco abbondanti. Al 24esimo giorno dal parto ho avuto un rapporto senza protezione, la mia dott.ssa mi aveva detto che l'ovulazione non era ancora partita ed in un certo senso potevo star tranquilla. Le ho chiesto però per sicurezza la pillola del giorno dopo. Ho quindi assunto Norvelo 1cps dopo 7 ore dal rapporto.

La mia domanda è questa, oggi al 27 gg ho avuto un secondo rapporto, protetto fin quando non si è rotto il contraccettivo e non ho la certezza se sia stato o meno durante il rapporto. Mi è stato detto che la pillola del gg dopo non posso riprenderla, a maggior ragione se allatto perché è molto forte. Per caso dopo meno di 72 quella copriva come contraccezione il 2rapporto? C'è un modo per calcolare se l'ovulazione è partita, se posso stare tranquilla in qualche modo o il contrario? Io continuo ad avere le perdite rosse che avevo prima dei 2 rapporti quelle contano in negativo in positivo? Grazie mille

Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Le consiglio di prendere una pillola a base di progesterone, l'unica possibile durante l'allattamento!

TAG: Allattamento | Farmacologia | Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!