Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-02-2006

Poco tempo fa vi mi posi alla vostra attenzione

Poco tempo fa vi mi posi alla Vostra attenzione segnalandovi il mio caso (domanda codice HH/1b47002, dove vi segnalavo i miei esami di laboratorio, dove spiccava un valore delle trasminasi ALT di 195 (5-40) e AST 61 GGT 94. Il rimanente dei valori era pressochè regolare. C'era il colesterolo HDL a 33 e l'LDL A 125 e bilirubina a 1,9. Dopo queste analisi mi è stato consigliato il ricovero in inettivologia per una durata di 6 giorni, dove sono state riconfermate la negatività ai virus di Epatite A, B, C e altri visus (mononucleosi negativa). In buona sostanza ad oggi l'unica risposta che sembra sensata sia la Vostra. In quanto come voi stessi avevate previsto, nell'arco di pochi gioni, semplicemente con riposo e fleboclisi (a base di glucosi), le trasminasi sono scese a 72 le ALT, AST 24 , ALP 74. Ho eseguito ecografia e raggi a l torace assolutamente negativi, con il riscontro di un fegato ingrossato e un pò grasso. MONOTEST NGEGATIVI. A seguito di questi e degli esami ematici (tutti regolati), la dimissione è stata effettuata con una epatite acuta dovuta a VEROSIMILE intossicazione da farmaci, sebbene il medico stesso mi diceva di non esserene assolutamente convinto. Il problema è che sebbene i le trasminasi siano scese e l'epatite sta rientrando a loro detta, io continuo ad avere una sensazione di vertigini rd ebbrezza. Vorrei chiederVi se tali sintomi sono da ricondursi all'epatite o possano verosimilmente dipendere da altro. In buona sostanza se sono sintomi ricorrenti e che rientrano. In ultima istanza vi chiedo se in questi casi il moto può far bene, oppure è meglio dedicarsi al riposo (a letto sembra andare meglio) e mi sento meno affaticato. Grazi e spero che la vostra risposta possa aiutarmi. Ho comunque chiesto un'altra visita in un'altro ospedale per sincerarmi delle cause. Buon lavoro.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
I sintomi che lei riporta non riteniamo possano essere attribuiti ad una problematica epatica. Infatti non rientrano tra quelli che solitamente presentano i pazienti affetti da epatite o da malattie epatiche croniche in generale. Riteniamo, inoltre, che il moto le possa essere senza dubbio di giovamento.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!