Mio figlio, 17 anni, in seguito ad influenza ha contratto una miocardite virale subito diagnosticata dai medici del P.S. (ECG,Ecocardiografia, Troponina a 18). Il dolore al petto e' passato subito, la Troponina e' rapidamente scesa a 1,5 in tre giorni, gli ECG si sono andati rapidamente stabilizzando e la Ecocardiografia di dimissione (dopo tre... Leggi di più giorni di ricovero) ha refertato la completa contrattilita' del miocardio. Dopo una settimana di terapia a casa (cardioaspirina, enapren,lucen) ,osservera' una decina di giorni di riposo ancora e poi ci sara’ un nuovo controllo in ospedale (visita, ECG, Ecocardiografia), prima di riprendere la scuola e poi, con prudenza, anche le attivita’ sportive.Che ne pensate di questa brutta esperienza che ha avuto mio figlio?Posso stare tranquillo? A quali esami e con quale periodicita’ sottoporre mio figlio?Grazie.