Buongiorno sono ragazzo di 24 anni obeso in passato ho sofferto di ulcera,ho fatto una gastroscopia circa 5 anni fa ed è stato riscontrato ernia iatale e stomaco di Barrett ho il rigurgito esofageo il pantorc non lo assumo regolarmente ma soltanto quando sopravviene il bruciore ho una dieta poverissima di verdure quasi inesistente , l'unica verdura per cosi dire che consumo in quantità era il passato di pomodoro. In passato ero un gran consumatore di affettati ma ultimamente questa voglia di affettati eh scesa parlo da circa un anno fa mangio mangiavo pasta riso, carne in un mese al massimo 2 kg. cerco di mantenere una alimentazione povera di sale non sono un gran consumatore di sale anzi molte cose le mangio scondite. Adesso sono 2 giorni che ho un dolore nella parte sinistra dell'addome più o meno dall'ultima costola a una distanza orizzontale di tre centimetri. una cosa che mi sono dimenticato che sono un consumatore abituale di carbone vegetale. io non so proprio cosa voglia dire sentirsi gonfio comunque è probabile che possa riscontrare in questa zona un minimo senso di gonfiore. Temo che possa trattarsi di un tumore dello stomaco e probabile che ha 24 anni posso avercelo? Se facessi una RX allo stomaco si vedrebbe qualcosa ?