L’ESPERTO RISPONDE

Dolore dorso schiena continuo

Gentili dottori,

è possibile che uno stato d'ansia mi stia creando dolori alla schiena e allo stomaco? Sono una donna di 44 anni normopeso, una decina d'anni fa ho avuto un tumore al seno e da allora effettuo un follow up semestrale che tra l'altro comprende anche una TAC del torace senza contrasto per tenere sotto controllo piccoli noduli polmonari che per fortuna sembrano rimanere invariati. Circa un mese fa però ho scoperto che ho un nuovo piccolo nodulo polmonare di 4 mm e gli oncologi mi hanno detto che dovrò ripetere la TAC dopo tre mesi per verificarne l'evoluzione e capirne la natura.

Qualche notte dopo avere scoperto la situazione ho avuto forti fitte alla parte alta dello stomaco con crampi alla schiena, all'altezza dei polmoni e tra le scapole, che sono durate per una mezz'ora e sono scomparse quando sono cominciati movimenti intestinali. Nei due-tre giorni seguenti ho avuto bruciori di stomaco e alla trachea con feci maleodoranti, quindi ho ritenuto di avere avuto un problema digestivo probabilmente provocato dal mio forte stato ansioso. Il fatto è che da allora la schiena non è più tornata veramente a posto. Ho spesso la parte superiore della schiena bruciante e/o un po' dolorante, soprattutto al centro tra le scapole e spesso anche il collo mi dà problemi. Inoltre ogni tanto ho avuto di nuovo quelle strane forti fitte, solo che adesso sembrano partire dalla schiena e quindi colpire lo stomaco, con conseguente lieve movimento intestinale, o la trachea, dove a volte mi sembra di avere un 'nodo'. Una settimana prima di avere questi sintomi ho eseguito un'eco addome completo e analisi del sangue ed era tutto in ordine, inoltre, a parte il nuovo nodulino polmonare, anche la TAC toracica fatta un mese fa è perfetta.

Purtroppo schiena e stomaco sono i miei punti deboli visto che da anni soffro di reflusso gastroesofageo e ho sempre avuto problemi alla schiena visto che ho una scoliosi dorso lombare con artrosi, una perenne contrattura muscolare accanto alla scapola sinistra e spesso soffro di dolori al collo e alle spalle dopo avere avuto un tamponamento con rettileinizzazione della colonna cervicale. I disturbi sono cominciati da poco più di una settimana, è possibile che siano provocati dalla tensione nervosa soprattutto visto che anni fa mi è stata diagnosticata ansia cronica dopo avere sofferto di attacchi di panico con conseguente bolo ansioso? Oppure devo subito pensare ad eventuali altri problemi e chiedere un intervento specialistico? Grazie in anticipo per qualsiasi risposta.

Risposta del medico
Dr. Marcello Picchio
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia generale e Gastroenterologia

Cerchi di tenere sotto controllo l'ansia anche rivolgendosi a uno psichiatra.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Esercizi per il mal di schiena
Esercizi per il mal di schiena
4 minuti
Colpo della strega: cause e rimedi
Colpo della strega: cause e rimedi
4 minuti
Problemi di mal di schiena: ecco come liberarsi del dolore
Problemi di mal di schiena: ecco come liberarsi del dolore
6 minuti
Colpo d'aria alla schiena: come si cura
Colpo d'aria alla schiena: come si cura
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psicologia
Prov. di Torino
Specialista in Colonproctologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Cantù (CO)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia generale
Messina (ME)
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Napoli (NA)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psichiatria e Ecografia
Borgofranco sul Po (MN)
Specialista in Gastroenterologia
Catania (CT)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psichiatria
Sassuolo (MO)
Specialista in Gastroenterologia
Palermo (PA)