Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-06-2012

possibili trattamenti

Salve, Il mio ragazzo è affetto da Cheratocono da circa 6 anni. Ha 29 anni. Da circa un anno e mezzo è totalmente intollerante alle lenti rigide a gas permeabile che sono l'unico paliativo per vedere dato che senza non riesce a vedere nulla.La sua vita quotidiana si è ridotta a vivere male e da recluso. Piu' di una volta abbiamo richiesto del trapianto ma molti medici dicono che non è possibile. La mia domanda è questa come si puo' vivere in questo modo? Se c'è intolleranza alle lenti e gli occhiali nn servono a molto il trapianto non dovrebbe essere un alternativa se il paziente vuole sottoporvisi? Grazie in anticipo di cuore per la risposta.
Risposta
Gentile Signora il cheratocono e' una malattia seria ma che oggi curiamo e trattiamo con ottimi risultati. Quando provoca un importante difetto di vista e le LAC non sono tollerate o non sono sufficienti possiamo ricorrere alla chirurgia. Gli interventi vanno dall'impianto di anelli intrastromali alla cheratoplastica lamellare al trapianto a tutto spessore. Queste tecniche usate correttamente danno ottimi risultati. Non capisco perche' le e' stato detto che non sono possibili interventi. Cordiali saluti Silvio Zuccarini
TAG: Occhi | Oftalmologia | Vista
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!