12-06-2017

Posso essere incinta anche se prendo la pillola?

Ho 17 anni, prendo la pillola ma ho avuto a febbraio un periodo di confusione nel quale ho dovuto smetterla per poter prendere la pillola del giorno dopo e poi ricominciarla. L'ultimo rapporto completo l'ho avuto il 22 aprile. È passato un mese ma continuo ad avere male al seno, nausea e soprattutto tre volte in 3 settimane mi è capito che mi iniziasse una specie di ciclo finito dopo 2 giorni. Proprio oggi mi sono iniziate per la terza volta queste perdite di sangue. Come devo fare? Mi devo preoccupare?

Risposta

Gentile ragazza, nel suo caso penso sia impossibile azzardare un'ipotesi data la scarsità di elementi che lei fornisce. Ritengo quindi che solo una visita medica, eventualmente corredata con gli accertamenti strumentali ed ematochimici che il professionista riterrà opportuni potrebbe aiutarla a chiarire l'origine delle perdite ematiche che lei riferisce. Potrebbe trattarsi semplicemente di uno spotting correlato con il tipo di pillola che sta assumendo, ma, come già detto, una visita appare indispensabile. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani.

TAG: Farmacologia | Ginecologia e ostetricia | Gravidanza | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!