Buona sera. Con imbarazzo chiedo aiuto su cosa fare. Premetto che due anni fa mi è stata diagnosticata una dermatite seborroica al glande che attenuo con l'utilizzo di una crema eudermica e di un sapone a ph adeguato. Pratico la masturbazione ogni giorno, ma in questo periodo, a causa della forte ansia, mi è capitato di praticarla più volte al giorno. Oggi dopo alcune ore da una vigorosa masturbazione, noto il prepuzio molto gonfio e spesso, soprattutto a sinistra. Al tatto mi da un fastidio leggero, quasi impercettibile e la pelle non è arrossata. Riesco a retrarre la pelle per esporre il glande, che non è diverso dalla norma, ma c'è una sovrabbondanza di pelle tale da tornare a ricoprirlo se lascio la presa. Cosa potrebbe essere? Cosa dovrei fare (sono anche un fuorisede)? Grazie per il lavoro che fare e se risponderete.