Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-08-2018

Prepuzio gonfio e arrossato

Buongiorno, ho 44 anni e premetto che ho sempre sofferto di una leggera fimosi ma che non mi ha mai procurato eccessivi problemi durante i rapporti sessuali se non leggero dolore all'inizio se i genitali non erano abbastanza lubrificati. Da poco ho una nuova compagna e, com è normale nei primi periodi, l'attività sessuale è aumentata considerevolmente, mediamente 3 volte al giorno.

Dopo 5 giorni con questi ritmi, il prepuzio si è gonfiato, arrossato e non scende più come prima, manifestando una fimosi molto più accentuata. Ormai è passata una settimana senza rapporti sessuali ma sembra che la cosa non stia migliorando come dovrebbe. In erezione non riesco a far scendere il prepuzio se non creando dei tagli. sinceramente sono un po' spaventato e vorrei sapere se aver sollecitato così il pene, che presenta una leggera fimosi, possa aver fatto peggiorare sensibilmente il problema. Grazie

Risposta di:
Risposta

Caro lettore Difficile valutare la situazione online. Nei casi come il suo può essere utile effettuare una circoncisione parziale. Cordiali saluti.

TAG: Adulti | Andrologia | Giovani | Organi Sessuali | Pelle | Salute maschile | Sessualità | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!