20-11-2003

Prognosi

Ho 38 anni mi hanno riscontrato una gammopatia monoclonare igg/k (m/gus) dopo tutti i controlli di laboratorio (Agoaspirato midollare, biopisia ossea, Raggi x in toto, ed esami ematologici), adesso faccio sempre dei controlli a distanza. Vorrei sapere se esiste una causa di questa Patologia, se si può guarire, e se ci possono essere delle altre patologie da associare a questa. grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La gammopatia maonoclonale MGUS è definita “gammopatia ad origine indeterminata”. Si comprende quindi che allo stato non è nota la sua eziologia. Una percentuale di pazienti affetti da MGUS, variabile tra il 20 e il 30%, evolve in circa 10 anni in mieloma multiplo, mentre il resto può non avere alcuna evoluzione anche per oltre 20 anni in assenza di terapia.
TAG: Ematologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!