Salve, volevo condividere con voi una cosa: io soffro di continue ricadute di prostatite epididemite e ho assunto antibiotici dati all'inizo dall'urologo dell'ospedale poi urologo privato senza sapere il germe responsabile anche se le cure effettuate hanno mostrato miglioramenti cioè alle visite non cera più dolore alla prostata solo epididimo era dolente. Volevo sapere nel 2020 non c'è nessuna novità per debellare questo male che rovina la vita a 20 anni? A che punto è la ricerca? Scusatemi ma non ne posso più. Grazie