L’ESPERTO RISPONDE

Prostatite batterica o abatterica?

Salve cari Medici, sono un nuovo utente, ho 46 anni. Il mio problema dura da 11 mesi. Iniziato inprovvisamente con bruciore minzionale, dolore perineale e gonfiore intorno all'ano.
Sono stato ricoverato per 6 giorni in ospedale. Diagnosi (con TAC retroperitoneo) infiammazione prostata e vescicole seminali. Il primo mese dolori forti (prostatite acuta), dopo cure antibiotico/integratori/alfa litici e antifiammatori sono migliorato un po' ma i sintomi sono ancora presenti fino  ad ora, 11 mesi dopo.

Ho fatto tante visite e terapie ma ancora presenti: bruciore minzionale, fastidio perineale non piu gonfiore. Prima i medici curanti hanno detto che è una prostatite acuta, poi e cronicizzata cioè prostatite cronica abbaterica (sempre urino-spermocoltura negative). Al settimo mese spermiocoltura risulta positiva, lo stafilococcus aereus dopo la cura antibiotica è sparito, risultano di nuovo negative.

All'undicesimo mese di nuovo positiva (s. aereus). Prescritto antibiotico Bactrim per un mese, ma i sintomi sono presenti anche quando la spermiocoltura è positiva e anche negativa.
Secondo voi si tratta di una prostatite batterica o abatterica? Escludo problemi alla vescica, stenosi tutto normale, l'unica cosa da due anni ho lieve Ipertrofia prostatica benigna, può essere questa la causa di infiammazione cronica? Grazie per un vostro parere!

Risposta del medico
Dr. Giuseppe Dovinola
Dr. Giuseppe Dovinola
Specialista in Urologia e Andrologia

Buonasera da quello che racconta posso soltanto dire, ovviamente senza il beneficio della visita, che, probabilmente la prostata andrebbe decongestionata. In questo modo gli antibiotici sarebbero più efficaci potendo essere meglio, e con maggiore efficacia, diffusi nella ghiandola. Saluti

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Prostatite: sintomi, cause e diagnosi
Prostatite: sintomi, cause e diagnosi
10 minuti
Terapie per la cura della prostatite
Terapie per la cura della prostatite
5 minuti
Fermenti lattici per la salute intestinale: sono efficaci?
Fermenti lattici per la salute intestinale: sono efficaci?
3 minuti
Otite del nuotatore: sintomi e rimedi
Otite del nuotatore: sintomi e rimedi
5 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Specialista in Urologia e Andrologia
Prov. di Roma
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia e Andrologia
Palermo (PA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Roma (RM)
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia e Andrologia
Milano (MI)
Specialista in Urologia e Andrologia
Cagliari (CA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Milano (MI)
Specialista in Urologia e Andrologia
Prov. di Perugia
Specialista in Andrologia e Endocrinologia e malattie del ricambio
Perugia (PG)