Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-01-2014

quali le cause dell'insuccesso?

Ho 2 volte dovuto fare una cura antidepressiva. Di recente la seconda mi ha provocato un raddoppio di GOT e Gamma GT dopo poco più di 3 settimane, con una sola dose di Trittico 60 mg in gocce, con al massimo l'assunzione di 11 gocce (solo per una sera). Ho dovuto smettere la terapia, cosa che mi ammareggia perchè la depressione che ho io è ansiosa e mi provoca dificoltà di addormentamento notevoli. A cosa può essere dovuta questa mia intolleranza ai farmaci antidepressivi ( e forse in generale a quelli che passano per il fegato?).
Risposta di:
Dr. Vittorio Tripeni
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Risposta

 Gentile utente, dalle notizie da lei fornite è difficile emettere un parere sensato.

Tuttavia mi permetto di proporle alcune domande affinchè, in modo autonomo, possa mettersi meglio in situazione. Parla di aver intrapreso per due volte una cura antidepressiva che presumo sia stata fondamentalmente di tipo farmacologico. Non è chiaro chi ha emesso la diagnosi di "depressione" e di conseguenza abbia prescritto i farmaci. Questo è un dato fondamentale: vi deve essere una stretta corrispondenza, in quanto il farmaco va scelto e dosato sulla base del quadro clinico evidenziato.

Non si sa per quale motivo siano state interrotte le cure precedenti e qual è il motivo che l'ha portata ad assumere il farmaco che lei descrive.

Secondo me è importante ricorrere ad uno specialista per una valutazione medico-psichiatrica che definisca meglio il quadro clinico e la cura di base. E' certamente efficace anche un supporto di tipo psicoterapeutico in affiancamento alla cura farmacologica.

TAG: Psicologia | Salute mentale | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!