Buongiorno, scrutando informazioni sul Cancro prostatico mi è capitato il vostro sito, mi è piaciuto. Purtroppo però non ho trovato ciò che volevo. A mio padre 58 anni è stato diagnosticato un cancro alla prostata (il livello di malignità secondo la scala di - non mi ricordo come si scrive - Galeis è 4+5): tale cancro è circoscritto a livello... Leggi di più periprostatico, cellule tumorali in altre parti del corpo non sono state rilevate. Ora l'urologo ha deciso di non operarlo e di cominciare con l'Ormonoterapia e la Radioterapia (7 settimane con 5 sedute alla settimana di circa 10 minuti). Ciò che vorrei sapere sono le percentuali di guarigione, le percentuali che la cura fermi l'avanzamento del cancro e in media i tempi di guarigione. Lo so che ogni persona è soggettiva e reagisce in modo diverso, però già avere in mano una media e delle percentuali ci si può rendere conto di tante cose. Vi chiedo un'altra cosa: per quanto riguarda la cura di Aloe di Padre Zago (basata sull'assunzione di tre cucchiai al giorno di un infuso fatto con foglie di Aloe, miele e un qualche goccia di cognac o comunque un distillato) è stato scentificamente provato che molti stanno meglio? Fare anche questa cura con l'Aloe insieme all'ormonoterapia o alla radioterapia può peggiorare la situazione e portare a delle conseguenze? Ringraziandovi anticipatamente della vostra cortesia, vi porgo i miei distinti Saluti.