Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

ragionevole proporre settoplastica

Egregio professore, mia figlia, che a luglio compirà 19 anni, da quando aveva 4 anni ha sempre avuto molti muchi, come se fosse continuamente raffreddata. Dopo varie visite specialistiche, anche con tac, senza contrasto, mi hanno detto che aveva i turbinati ipertrofici e una deviazione a sx del setto nasale. Ha fatto varie terapie, anche cortisoniche, e ripetuti lavaggetti nasali, ma la situazione è sempre la stessa: continuo bisogno di soffiarsi il naso, di espettorare e naso chiuso. Ci hanno detto che l'unica soluzione, per mettere fine a questi fastidi, è intervenire chirurgicamente sul setto nasale. Le chiedo, cortesemente un suo parere in merito e anche un suo consiglio per una diversa soluzione. Grazie per la sua gentilezza. Carla da Napoli.
Risposta del medico
Specialista in Otorinolaringoiatria
Da quanto ha esposto, la proposta di eseguire una settoplastica sembra ragionevole. Volendo un'alternativa ed ammettendo che la deviazione del setto non sia troppo marcata, si potrebbe pensare ad una turbinotomia a radiofrequenze in anestesia locale, con ricovero in Day Surgery. Ne parli eventualmente con il suo ORL di fiducia.
Risposto il: 23 Giugno 2010
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali