Recentemente, nel corso della Influenza, ho avuto le transaminasi molto alte (400-600), dispnea, frequenza cardiaca a 150 -160. Ricovero e analisi. Dimissione dopo 5 giorni. I fenomenei sono spariti. Il fegato non aveva malattie infettive. Unico problema avendo sofferto per 12 giorni il cuore ne è uscito un po' malandato, dato anche che cronicamente da anni soffro di fibrillazione atriale. Ma a quelle frequenze non sono mai arrivato (Max 100). Cosa è stato? nessuno mi ha dato finora una risposta. Virus? Intossicazione da farmaci (ho preso Antibiotici e cortisonici inseguendo la Bronchite e l'influenza) attualmente sono in cura da un cardiologo ma sono asintomatico.