L’ESPERTO RISPONDE

Referto degli esami

Gentile Dottore, vorrei sapere se quando si esegue un esame diagnostico è necessario portare sempre il referto precedente dello stesso esame. Perchè sì o perche no? Potrebbe, in caso affermativo, confondere o influenzare l' operatore che lo esegue? Grazie.

Risposta del medico
Specialista in Igiene e medicina preventiva

Se ci sono referti precedenti è sempre utile portarli e informare l'esaminatore di averli con sé. Una volta esaminato i risultati, il medico può chiedere o meno di vedere quelli precedenti.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
esame-dell-udito--
Quali esami fare per controllare l'udito?
2 minuti
Quali esami fare per controllare l'udito?
Prevenzione donna: gli esami da fare in base all'età
3 minuti
Prevenzione donna: gli esami da fare in base all'età
Prevenzione al maschile: quali esami fare?
3 minuti
Prevenzione al maschile: quali esami fare?
Profilo lipidico
6 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Microchirurgia e chirurgia sperimentale e Medicina generale
Arcisate (VA)
Specialista in Medicina generale e Medicina del lavoro
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Medico di Medicina generale
Milano (MI)
Specialista in Medicina generale e Ecografia
Boltiere (BG)
Medico di Medicina generale
Mogliano Veneto (TV)
Specialista in Ecografia e Medicina generale
Milano (MI)
Medico di Medicina generale
Catanzaro (CZ)
Specialista in Medicina generale e Chirurgia generale
Milano (MI)
Medico di Medicina generale
Massafra (TA)
Specialista in Medicina generale e Odontoiatria
Maierato (VV)