L’ESPERTO RISPONDE

Referto tac

Desidero un parere sul mio problema (ho molta fiducia). Sono un informatore scientifico del farmaco e vistando i medici mi sono imbattuto in diversi urologi che non hanno risolto il problema. Dal 2005 soffro di episodi di macroematuria sia al rene destro che al sinistro e precisamente 6 episodi al rene destro e 2 al rene sinistro seguiti da espulsione di calcolo 6 volte negli altri due episodi solo espulsione di coaguli allungati (quindi derivanti dall uretere) ultimo episodio gennaio 2021. Nel 2006 hi fatto citologia urinaria con risultato negativa e urografia con risultato negativa e nel corso degli anni solo ecografia. Nell ultimo episodio l'ematuria non andava via dopo espulsione del calcolo e quindo contro il parere dell urologo ho fatto una urotac con il seguente risultato: pancreas, milza, colecisti, vescica normale, linfonodi non ingrossati. reni in sede senza dilatazione vie escretici bilateralmente. indici corticali conservati con regolare concentrazione mdc. ureteri fini e pervi fino ai relativi sbocchi in vescica. Nel contesto del piano corticale mesorenale destro a livello labbro laterale, si apprezza immagini nodulare incapsulata di 13 mm, tenuamente impregnante nel contesto e a livello delle pareti, meritevole di uno stretto monitoraggio strumentale. Stretto controllo strumentale? Fare una tac ogni tre mesi?

Risposta del medico
Specialista in Andrologia

Caro signore, sono rare ma esistono piccoli aneurismi o fistole arterovenose nel parenchima renale responsabili di ematurie oltre alla calcolosi caliceale. primo controllo Tac a tre mesi ,se l'immagine nodulare segnalata non aumenta (1,3cm.) la si ripeterà a sei mesi. Saluti.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
TAC (Tomografia Assiale Computerizzata): a che cosa serve
TAC (Tomografia Assiale Computerizzata): a che cosa serve
3 minuti
Diagnosi di Sclerosi Multipla
Diagnosi di Sclerosi Multipla
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Specialista in Urologia
Asti (AT)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Roma (RM)
Specialista in Urologia e Andrologia
Prov. di Roma
Specialista in Urologia e Allergologia e immunologia clinica
Montevarchi (AR)
Specialista in Urologia
Pellezzano (SA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Palermo (PA)
Specialista in Urologia
Peschiera del Garda (VR)
Specialista in Urologia e Andrologia
Roma (RM)
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)