Salve, chiedo un vostro parere a causa di assenza prolungata di medico di base. Mio padre è un uomo di 70 anni, fumatore e con precedente diagnosi di bronchite cronico ostruttiva e ernia iatale. Il referto della tac toracica appena ritirata cita: Sclerosi dei culmina pleurici. Destrutturazione parenchimale diffusa per ispessimento dei setti interlobulari, associato ad ispessimento delle pareti bronchiali. Si evidenza soffusione pleurica bilaterale ed aree disatelettasiche. Ectasia ed ateromasia calcifica dell'aorta. Millimetrici linfonodi a sede paratracheale, prevascolare, alla loggia del Barety; si rilevano altresì minuti linfonodi a sede ascellare bilateralmente. Le pareti dell'esofago appaiono ispessite lungo tutto il suo decorso.E' possibile avere una spiegazione circa il referto? Ringrazio anticipatamente!