13-11-2017

Reflusso da sforzo

Salve, cerco di esporre brevemente il problema: noto che ogni uscita in mtb, dopo un pò di tempo, mi compare bruciore e dolore alla bocca dello stomaco che si risolve mettendomi in posizione eretta. Soffro di ansia pertanto ho sempre problemi allo stomaco ma la cosa più grave è che in seguito a gravi sforzi mi compare asma forte, tosse con sensazione di liquido in gola, forte bruciore allo stomaco. Non avverto sensazioni di battiti strani o problemi cardiaci.

Il problema è che dopo dieci minuti l'asma se ne va ma mi rimane la tosse e dolore esofageo forte che persiste nei giorni seguenti e varia in base alla posizione in cui mi metto. Questo mi fa passare la voglia di fare esercizio fisico perchè ho paura di questo dolore che può durare per giorni dopo lo sforzo. Ps questo mi succede molto di rado anche se non faccio sforzi. Ho 34 anni, non bevo e non fumo. Peso regolare 70 kg. Analisi del sangue effettuate 6 mesi fa con emocromo ecc. senza alcun risultato negativo.

Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta

Che cosa significa "uscita in mtb"?

TAG: Gastroenterologia | Malattie dell'apparato cardiovascolare