L’ESPERTO RISPONDE

Residua falda ipodensa parietale

Buonasera, mio marito è stato operato in data 14/5 a causa di un ematoma cerebrale dovuto a trauma Dopo l’intervento ha ripreso tutte le sue facoltà fisiche e cognitive A distanza di 6 mesi la tac di controllo dice: nei confronti del precedente esame del 14/5 foro craniotomicoparietale anteriore sin in esiti di evacuazione pressoché completata della falda emorragica sittodurale, residua falda ipodensa parietale sin in piani passanti per il centro semiovale Non più presente l’effetto compressivo a carico del mesencefalo e delle cavità ventricolari che risultano regolarmente espanse riconoscibile cavo del setto pellucido Regolare lo sviluppo delle cisterne basali e dei solchi corticali che dimostrano ampiezza consona all’eta linea mediana in asse Cosa ne pensa

Risposta del medico
Specialista in Neuroradiologia e Radiodiagnostica

Normale evoluzione

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Farmaci: ok in Italia a terapia per malattia residua minima in leucemia acuta
3 minuti
Hiv, Bambino Gesù: "Nuovo test istantaneo misura carica virale residua in bimbi"
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Neurologia e Neurochirurgia
Napoli (NA)
Specialista in Neurochirurgia e Neurologia
Prov. di Roma
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurochirurgia e Neurologia
Prov. di Bergamo
Specialista in Neurologia
Prov. di Brescia
Specialista in Neurologia
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurochirurgia
Milano (MI)
Specialista in Neurologia e Neurofisiopatologia
Perugia (PG)
Specialista in Neurologia e Fisiatria
Genova (GE)
Specialista in Neurochirurgia
Milano (MI)