29-11-2013

Insufficienza aortica residua

buongiorno professoresono preoccupata per mia figlia ,affetta da una stenosi sottovalvolare aortica è stata operata l 'anno scorso ,ma le è rimasta una moderata insufficienza aortica . mia figlia ha 10 anni e vuole praticare qualche attività , vorrei sapere gentilmente quali sono le attività che rientrano nella categoria non agonistiche e se può praticare zumba che fa parte della ginnastica aerobica.grazie cordiali saluti
Risposta

Gentile Signora, un'insufficienza aortica moderata non rappresenta una controindicazione assoluta alla pratica di attività sportiva non agonistica. Il consiglio, che riguarda una ragazza di 10 anni, è quello di sensibilizzarla sulla necessità di non praticare attività eccessivamente stressanti. Lo zumba, se praticato con buon senso, non sarebbe, in linea di principio, controindicato. La sensibilizzo invece sulla possibilità che in associazione alla stenosi ipertrofica possano verificarsi delle aritmie cardiache. Un esame Holter o un test da sforzo possono chiarire eventuali dubbi. Cordiali saluti. Prof. Carlo Antona

TAG: Cardiochirurgia | Chirurgia | Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!
Cerca un medico nella tua città
Vuoi vedere i medici disponibili nella tua città? Accedi o Registrati