L’ESPERTO RISPONDE

Rischio infezioni ist

Salve sono un ragazzo di 25 anni. Qualche giorno fa ho avuto un rapporto sessuale occasionale coperto ma nel momento in cui stavo eiaculando ( avevo tolto il preservativo) la ragazza ha preso il mio pene nella sua bocca. Io l'ho estratto nel giro di qualche secondo ma ora ho paura di aver contratto qualche infezione. Sono effettivamente a rischio? Quali infezioni posso aver contratto e con quale probabilità date le tempistiche descritte? Vi ringrazio

Risposta del medico

Gentile ragazzo,in linea generale il rapporto orale è a rischio per tutte le malattie sessualmenteissibili, anche se con probabilità minori rispetto al rapporto vaginale.Data anche l'estrema brevità del contatto direi che i rischi siano molto bassi, ma non del tutto escludibili.Per fugare ogni dubbio penso sia utile una visita di persona presso un medico di sua fiducia che, in rapporto a quanto rilevato dalla visita stessa, e all'anamnesi potrà consigliare gli accertamenti più idonei al suo caso specifico.Cordiali salutidott. Piergiorgio Biondani.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Campagna
Campagna "IST, conoscerle per prevenirle"
3 minuti
Rimedi per il prurito intimo
Rimedi per il prurito intimo
2 minuti
Escherichia coli: che cos'è e quali sono i sintomi
Escherichia coli: che cos'è e quali sono i sintomi
1 minuto
Ossigeno-ozonoterapia per combattere la resistenza agli antibiotici
Ossigeno-ozonoterapia per combattere la resistenza agli antibiotici
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Malattie infettive
Brescia (BS)
Specialista in Malattie infettive
Prato (PO)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie infettive
Roma (RM)
Specialista in Andrologia e Urologia
Prato (PO)
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie infettive
Salerno (SA)
Specialista in Andrologia
Piacenza (PC)
Specialista in Andrologia e Endocrinologia e malattie del metabolismo
Catania (CT)
Specialista in Urologia e Andrologia
Cimitile (NA)
Specialista in Pediatria e Malattie infettive
Bari (BA)