Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-07-2018

Rischio tetano?

Salve,

una settimana fa, mentre ero in cortile, mi sono provocata una piccola abrasione all'alluce, che ha sanguinato molto poco, sfiorando inavvertitamente un pezzo di metallo arrugginito. Il metallo non ha perforato il calzino, che era integro. Dopo aver disinfettato la ferita e averci messo un cerotto, non ci ho pensato più. Ho continuato a svolgere esercizi fisici abbastanza pesanti (lunghe camminate, addominali e esercizi coi pesi) durante questi giorni, finché una sera ho cominciato ad avvertire dei fastidi ai muscoli (come guizzi del muscolo) ed una certa rigidità muscolare, seguita da una sensazione di dolore di modesta entità, che interessa soprattutto le gambe, poi altri muscoli come l'area del trapezio e le braccia. Ripensando alla ferita, ho iniziato a preoccuparmi parecchio. In pronto soccorso mi hanno somministrato una dose di vaccino (anatetall, credo). Mi hanno detto che sarei dovuta andare in pronto soccorso molto prima, ed è qui che la mia ansia è diventata inarrestabile. Ho ventisei anni, ed ho completato tutto il ciclo delle vaccinazioni obbligatorie per il tetano (l'ultima nel 2007). Vorrei sapere se rischio di aver contratto il tetano, e soprattutto quali sono i sintomi che devono allarmarmi ( in pronto soccorso mi hanno detto 'se ti senti male, vai in X ospedale- reparto malattie infettive, ma non hanno specificato male in che senso). Al momento non ho febbre, né nessun altro dei sintomi tipici, a parte questi fastidi ai muscoli. Forse la mia domanda può sembrare stupida, ma davvero l'ansia che sto provando in questi giorni è molto forte. Grazie per un'eventuale risposta

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

MEGLIO CHE STAI CALMA PERCHE' LE PROBABILITA' CHE TRATTASI DI TETANO SONO MOLTO LONTANE. IL FATTO CHE GIA' AVEVA EFFETTUATO LA VACCINAZIONE ANTITETANIACA NEL 2007 E CHE HA EFFETTUATO RECENTEMENTE IL RICHIAMO LA DOVREBBE FAR TRANQUILLIZZARE.

TAG: Adulti | Arti superiori | Giovani | Infezioni | Malattie infettive | Mani e piedi | Psicosomatica | Vaccinazioni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!