Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-12-2018

Ritardo mestruale 20 giorni - pillola del giorno dopo + test gravidanza negativo

Salve, ho bisogno di un aiuto. Ho avuto un rapporto occasionale con una ragazza sabato 24 Novembre sera. Durante il rapporto non c'è stata eiaculazione, e solo all'inizio c'è stata una breve parentesi non protetta (credo durata meno di 30 secondi, in cui sono sicuro di non aver avuto eiaculazione, e ragionevolmente sicuro di non aver avuto neanche fuoriuscita di liquido pre-eiaculatorio. Sappiamo di essere stati due incoscienti). L'ultima eiaculazione risaliva a due giorni prima, quindi non credo ci siano stati residui di sperma. Avrebbe dovuto avere il ciclo il giorno dopo, lunedì 26 (le mestruazioni precedenti erano avvenute il 25/26 Novembre), ma non sono arrivate. La ragazza dice che solitamente è regolare, e che non ha avuto rapporti per circa due anni (magari il rapporto dopo così tanto tempo ha alterato i suoi equilibri fisiologici?) Venerdì 30 Novembre pomeriggio ha assunto una pillola dei 5 giorni dopo (leggermente fuori tempo massimo, 5.5 giorni). Il ciclo continua a non arrivare, e sabato 8 Dicembre (cioè 13-14 giorni dopo il rapporto) la ragazza fa un test delle urine di prima mattina: risultato negativo, nessuna seconda linea debole. Oggi 16 dicembre il ciclo non è ancora arrivato, e sono preoccupato. Abbiamo molta paura, quali consigli potete darci? La pillola può avere avuto effetto e/o influenzare il ciclo, magari creando un ulteriore ritardo? In caso di gravidanza indesiderata, quanto tempo abbiamo per interromperla e come fare? Grazie mille per l'aiuto
Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta
Non si può fare nulla! Ma la probabilità che sia incinta è bassissima. Il ciclo verrà
TAG: Ginecologia e ostetricia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!