Salve,ho 36anni e da circa due anni che avverto un problema a livello vescicale;mi manca lo stimolo ad urinare e avvolte non svuoto bene la vescica.Pertanto,tale situazione mi crea frequentemente episodi di cistite.Ho scoperto questo disturbo all'inizio della gravidanza e parlandone con il mio ginecologo mi fu detto che era normale .Dopo la nascita... Leggi di più del piccolo avvenuta purtroppo,in maniera naturale e male assistita ,ho allattato il piccoletto fino a nove mesi.Compiuto il mio dovere materno,desidero urgentemente capire e affrontare questo disturbo.Attualmente il problema è peggiorato , non solo non sento lo stimolo a svuotare la vescica,ma per svuotarla mi sforzo.Sono messa male,purtroppo la colpa non è solo mia!Per farmi aiutare sono andata da un urologo,che mi ha consigliato di eseguire come prima indagine la cistoscopia e per capire come funziona la vescica l'esame urodinamico.Mi chiedo quando la vescica non funziona bene ,può essere dipeso da un eventuale prolasso,oppure da una disfunzione del muscolo protusore?Esiste qualche rimedio per riacquistare la funzionalità vescicale persa?Se, si quali?Grazie , anticipatamente.