Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-01-2019

Rm arachide lombosacrale

Operata di recidiva l5 s1 (2008), da 1 mese sintomatologia ricomparsa. Esito rm: disidratato e degenerato il disco interposto marcamente ridotto spessore l5 s1. A l4 l5 accenno lieve building discale. L5 s1 ampia profusione circonferenza del profilo del disco asimmetrica per maggiore espansione medio-laterale dx con proliferazione del recesso laterale e imbocco dottrinale, apprezzare piccolo frammento astruso parzialmente che tende alla causa. Esiti di fibrotico- costruzioni in pregressa emilaminectomia.effetti di stiramento sul sacco di tale. Canale vertebrale e girano ai limiti inferiori. Visita da neurochirurgo che propone terapia cortisonici e ozono terapia. Intervento assolutamente sconsigliato per troppi rischi.
Risposta di:
Dr. Daniele Prosetti
Specialista in Neuroradiologia e Radiodiagnostica
Risposta
Non capisco la domanda. Suggerisco inoltre di copiare il referto interamente e con maggior precisione.
TAG: Neurochirurgia | Ortopedia e traumatologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!