Ho 71 anni, il 25 marzo 2019 ho eseguito la RM all'encefalo con la seguente diagnosi : non alterazioni significative in fossa cranica posteriore. A sede sovratentorialie le struttuture mediane sono in asse, il sistema ventricolare è in sede , di dimensioni nei limiti. Simmetrica rappresentazione degli spazi liquorali, un po' accentuati lungo le convessità frontali . Non restrizioni patologiche in diffusione né lesioni dotate di effetto masse massa. A livello cortico-sottocorticale temporale destra sono riconoscibili due millimetriche alterazioni carattarizzate da caduta di segnale nelle sequenze Gradient in diagnosi differenziale tra esiiti microemorragici pregressi e minuti angiomi cavernosi .Alcuni focolai di gliosi sono apprezzabili a carico della sostanza bianca periventricolare e sottocorticale biemisferica, in verosimili esiti micro-infartuali.Potrebbe dirmi se ci sono problemi particolari? Grazie